BACCHETTI

Onorato bacchetti (1817-1890).

Onorato Bacchetti (Pistoia, 22 febbraio 1817 – 1890) è stato un medico italiano. Nel 1845 fu assistente alla cattedra di Stefano Stagi, che nel 1839 dall’insegnamento della botanica era passato a quello della materia medica nell’Università di Pisa. Bacchetti fu un grande amico di Carlo Matteucci, a tal punto che lo volle con sè a Parigi ad assistere agli insegnamenti di Magendie e di Bernard. Il Prof. Bacchetti si distinse nell’Ateneo Pisano per il fatto di aver insegnato la Medicina agli studenti greci e corsi, che in allora frequentavano in gran numero quella Università. Il suo insegnamento ufficiale di materia medica a Pisa iniziò nel 1859, e rapidamente divenne professore ordinario, ricoprendo tale incarico fino al 1885. La prima sede del museo di materia medica fu in un locale vicino al gabinetto di storia naturale: successivamente le sue lezioni si tennero presso due stanze nel Palazzo della Sapienza, quindi gli furono concesse delle aule nella scuola medico-chirurgica. Il nome di Onorato Bacchetti figura tra i nomi degli studenti che hanno combattuto la Battaglia di Curtatone e Montanara contro gli Austriaci. A distanza di un mese dalla battaglia, con decreto del 23 giugno 1848 fu nominato tenente segretario del consiglio di disciplina del battaglione universitario.

Nuova applicazione dell’ago elettro-puntura in un caso giudicato di gravidanza extra-uterina tubaria. Gazzetta medica italiana federativa Toscana. 1853, anno V, serie II. 
(Voir Sur une prétendue grossesse extra-utérine traitée avec succès par l’electro-acupuncture.  Broca P. Moniteur des Hôpitaux. 1853 ;1 :601-3).